Nigeria: 80 persone rapite in Camerun da Boko Haram, 50 sono bambini

 

Boko-Haram-Leader

I terroristi islamici nigeriani Boko Haram hanno compiuto un nuovo raid, stamane all’alba, in Camerun dove hanno ucciso 3 persone e ne hanno rapito almeno 80. Tra questi 50 sarebbero bambine e bambini tra i 10 ed i 15 anni. Lo riferiscono fonti dell’esercito e del governo di Yaounde’.

Negli ultimi mesi i cosiddetti ‘Talebani d’Africa’ hanno effettuato incursioni in Camerun. “Secondo la nostra prime parziali informazioni, circa 30 adulti, la maggioranza pastori, e 50 tra bambine bambini tra i 10 e i 15 anni sono stati rapiti”, ha riferito un alto ufficiale dell’esercito di Yaounde’. Obiettivi il villaggio di Mabass e molti altri lungo la lunghissima e del tutto permeabile frontiera che corre lungo i due Paese.

I soldati sono intervenuti e ci e’ stata una battaglia durata circa 2 ore. L’azione e’ stata confermata anche dal portavoce del governo camerunense Issa Tchiroma, che pero’ non ha voluto quantificare il numero esatto dei sequestrati.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -