Mare Nostrum, 416 clandestini sbarcano a Reggio Calabria

sbarchi-corigliano

 

E’ attesa per questa mattina nel porto di Reggio Calabria la motovedetta della Marina militare italiana ‘Sirio’ che ha raccolto 417 immigrati, uno dei quali e’ deceduto. A bordo della nave militare vi sono 104 uomini e 2 donne del Gambia, 171 uomini e 2 donne del Mali, 90 uomini del Senegal, 23 uomini della Guinea e 24 uomini provenienti dalla Costa d’Avorio e dalle regioni del Sud Africa.

Ieri pomeriggio la Prefettura di Reggio Calabria ha convocato una riunione operativa per il coordinamento delle attivita’ di primo soccorso e assistenza. Alla riunione hanno partecipato rappresentati del Comune di Reggio Calabria, della Provincia, delle forze di polizia, della Capitaneria di porto, dell’Azienda ospedaliera, del Suem 118, della Protezione Civile provinciale, delle associazioni di volontariato e della Croce Rossa.

Come in occasione di precedenti sbarchi, il Comune di Reggio Calabria assicurera’ i pasti con la collaborazione delle associazioni di volontariato. Gli immigrati saranno poi trasferiti in strutture in base al ‘Piano di Riparto’ predisposto dal ministero dell’Interno.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -