Istanbul: esplosione in una centralina elettrica e due bombe disinnescate

turchia-istanbul-bomg

 

Si è parlato all’inizio di due morti, ma la notizia non è confermata. Ci sarebbero per ora quattro feriti per l’esplosione in una centralina elettrica a Istanbul. Non è chiaro se si tratti di un incidente o di un atto doloso. Intanto due bombe sono state disinnescate in città.

L’esplosione nella centralina
Secondo le prime informazioni diffuse dalla polizia, la prima esplosione si è verificata durante operazioni di manutenzione di un impianto elettrico della rete Teas. Secondo i media locali, la causa della detonazione è sconosciuta e sono in corso indagini. Nel frattempo una bomba è esplosa vicino a un altro centro di distribuzione della corrente nel distretto di Fatih, senza che ci fossero vittime.

Le altre due bombe sono state trovate in due distretti sul lato orientale della città. Una era sotto la statua di Mustafa Kemal Ataturk, fondatore della Turchia moderna, a Maltepe, mentre una granada era a una fermata di pullman a Sultangazi.  rainews.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -