Roma: nella Metro B con un carrello pieno di rame: denunciate due nomadi

rameAll’interno della metro B, nella stazione Tiburtina ieri mattina spingevano un pesante carrello con dentro 80 chili di cavi di rame, quando sono state fermate dai vigili urbani del Gruppo Sicurezza Sociale Urbana (Gssu) che erano in servizio di pattugliamento antiborseggio in borghese.

Le due donne, nomadi, inizialmente dichiaratesi senza fissa dimora, sono state accompagnate al centro di fotosegnalamento per l’identificazione ed è risultato che avevano precedenti penali per furto e ricettazione. Sono state così denunciate. Se il materiale risulterà di provenienza furtiva – spiegano gli investigatori – scatterà una ulteriore denuncia. Le indagini sono ancora in corso per trovare eventuali altri responsabili.



   

 

 

1 Commento per “Roma: nella Metro B con un carrello pieno di rame: denunciate due nomadi”

  1. Gli restituiranno il metallo come hanno fatto altre volte ansichè sequestrarlo.-
    Già, siccome non si riesce di capire a chi l’anno rubato, allora i nostri magistrati gli restituiscono il tutto.- Come se non ci fossero migliaia di altre soluzioni.-

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -