Napoli: africani assaltano un negozio cinese. Volanti danneggiate

Polizia

 

Un centinaio di immigrati della Costa d’Avorio ha assaltato un negozio di cinesi a Napoli.

Come scrive primatonazionale l’aggressione è avvenuta in piazza Garibaldi, nei pressi della stazione, quando un ivoriano è entrato all’interno di un supermarket gestito da cinesi e si è messo a litigare alla cassa, forse per una banalità legata al pagamento. L’africano è stato malmenato e cacciato dal negozio, ma è tornato poco dopo con cento connazionali. Il gruppo di ivoriani ha tentato di entrare nell’esercizio commerciale ed ha lanciato bottiglie e oggetti contro le saracinesche del market.

Solo l’arrivo della polizia ha riportato la calma. Ma non è finita. Nel trambusto le gomme delle volanti sono state squarciate ad opera di ignoti e saranno ovviamente sostituite a spese dei contribuenti.

Alla fine il bilancio è di un immigrato ivoriano ricoverato al “Loreto Mare” con ferite alla testa e quattro cittadini cinesi portati in caserma  per accertamenti.

Un bilancio non grave, anche se resta l’immagine plastica di interi quartieri delle nostre città ormai definitivamente diventati preda di qualsiasi gang allogena.



   

 

 

2 Commenti per “Napoli: africani assaltano un negozio cinese. Volanti danneggiate”

  1. Hanno fatto bene i cinesi a buttare fuori dal locale l’energumeno !

  2. I 4 cinesi portati in Questura, e i cento ivoriani che hanno assaltato il negozio e che probabilmente hanno squarciato le gomme alle Volanti ? Eh no gli ivoriani non si toccano, sarebbe “rasismo” !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -