Festival di Berlino: annunciate altre anteprime mondiali della “Berlinale Special”

Una scena del film Selma

David Oyelowo in una scena del film Selma

Altre anterpime si aggiungono al programma della “Berlinale Special” della 65° edizione del Festival internazionale del Film di Berlino, che si svolgerà dal 5 al 15 febbraio del 2015.

Il Friedrichstadt-Palast ospiterà la prima internazionale di Selma di Ava DuVernay (con Cuba Gooding Jr., Giovanni Ribisi, Tim Roth, Tom Wilkinson ed Oprah Winfrey). Il film, distribuito in un numero limitato di cinema statunitensi il giorno di Natale, si è aggiudicato quattro candidature ai Golden Globes per il miglior film drammatico, il migliore regista, il migliore attore protagonista (David Oyelowo) e la migliore canzone originale (Glory), composta da Common e da John Legend. Ed è grazie a questa che il film è riuscito a portare a casa almeno un premio. Uscirà nelle sale del nostro paese il 12 febbraio.
Seguiranno l’anteprima mondiale di Woman in Gold di Simon Curtis (con Katie Holmes, Helen Mirren, Elisabeth McGovern, Jonathan Pryce e Ryan Reynolds) e quella europea di Love & Mercy di Bill Pohlad (con John Cusack, Paul Dano e Paul Giamatti).

Appuntamento allo Zoo Palast, invece, per la prima mondiale di Life di Anton Corbijn (con Dane DeHaan, Joel Edgerton, Ben Kingsley e Robert Pattinson).

Il nostro paese verrà rappresentato da Ermanno Olmi, che alla Haus der Berliner Festspiele accompagnerà l’anteprima tedesca di Torneranno i prati (Greenery Will Bloom Again è il titolo internazionale), con Claudio Santamaria, e parteciperà ad un dibattito con il pubblico dopo la proiezione.

 

Luca Balduzzi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -