Belgio: operazione antiterrorismo, sparatoria a Verviers. 3 morti

belgio

 

Tre morti nel corso di una sparatoria nel centro della cittadina belga di Verviers: secondo quanto riferiscono le radio locali, sarebbe il bilancio, finora non confermato dalla polizia, di un’operazione antiterrorismo. Proprio oggi le autorita’ belghe hanno arrestato un uomo, sospettato di aver venduto munizioni all’attentatore del supermercato kosher di Parigi, Amedy Coulibaly.

Secondo quanto riferito dalla stampa locale, l’uomo e’ stato arrestato martedi’ nella citta’ meridionale di Charleroi e sarebbe stato in contatto con il terrorista. Il sospettato ha raccontato alla polizia di aver truffato Coulibaly nella vendita di un’auto, ma gli investigatori hanno trovato prove di una negoziazione tra i due per la fornitura di munizioni calibro 7,62. Nell’attacco al supermercato kosher di Parigi, Coulibaly ha utilizzato una pistola Tokarev, compatibile con quelle munizioni, con la quale ha ucciso 4 ostaggi. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -