Non pagare le tasse, in queste condizioni sarebbe “legittima difesa”

tasse

 

Diventa insultante aumentare le tasse agli onesti per dare soldi ai corrotti e a tutti i privilegi dei politici.

NON PAGARE LE TASSE, IN QUESTE CONDIZIONI, SAREBBE “LEGITTIMA DIFESA”.

La crisi tremenda che attaglia tutti i giovani dell’Europa mediterranea che adotta l’euro, rischia di essere terreno di conquista per i fondamentalisti che possono trovare terreno fertile nella disperazione dei giovani. Contro questo pericolo ci sono due rimedi:

1) ridare spazio allo sviluppo immettendo sul mercato nuove risorse per stimolare una crescita (vedi le teorie di Keynes) ridando spazio alle possibilità per i giovani di trovare un lavoro retribuito;

2) a livello italiano eliminare le oscene ruberie di politici e imprenditori collusi con la mafia, e gli stipendi assurdi e i benefici incredibili dati a ex funzionari che hanno benefici assurdi (pagati con le tasse di chi lavora, spesso, per misere retribuzioni o da pensionati che hanno misere pensioni tassate prima e dopo averle ricevute).

Confermo adesso quello che è il messaggio che ripeterò ogni volta: Diventa insultante aumentare le tasse agli onesti per dare soldi ai corrotti e a tutti i privilegi dei politici.

NON PAGARE LE TASSE, IN QUESTE CONDIZIONI, SAREBBE “LEGITTIMA DIFESA”.

Carlo Violati



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -