Isis, due ragazze minorenni arrestate in Austria

jihadiste

 

Due ragazze minorenni, di 16 e 17 anni, sono state arrestate a Salisburgo con l’accusa di aver tentato di unirsi ai jihadisti dell’Isis. Le due giovani donne volevano fra l’altro offrirsi in moglie a due militanti del gruppo islamista: “Hanno rilasciato anche delle promesse di matrimonio”, ha spiegato un portavoce della Procura della città austriaca.(ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -