Attacco degli islamisti Boko Haram in Camerun, migliaia di persone in fuga

boko-haram

 

Migliaia di abitanti dei villaggi nel nord-ovest del Camerun, al confine con la Nigeria, sono in fuga per l’avanzata dei miliziani jihadisti di Boko Haram. Lo riferiscono fonti di polizia.

Mercoledì scorso il leader degli islamisti nigeriani, Abubakar Shekau, aveva minacciato di colpire il Camerun in un video-messaggio pubblicato su YouTube. Il filmato, postato il 5 gennaio, si rivolgeva direttamente al presidente del Camerun: “Oh Paul Biya, se non fermi questo piano malvagio, farai la fine della Nigeria. I tuoi soldati non possono nulla contro di noi”. (fonte afp)

L’organizzazione terroristica vuole creare un califfato nella regione ed il conflitto ha avuto una violenta escalation nell’ultimo anno,  da quando i leader del gruppo hanno giurato fedelta’ al ‘califfo’ Abu Bakr al Baghdadi, con una sequela di attentati kamikaze, alcuni attuati usando delle bambine imbottite di esplosivo e fatte saltare in aria con congegni comandati a distanza.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -