Strage Hebdo, attentato alla pace e alla sovranità. Chi sono i mandanti?

Quello di PARIGI è un ATTENTATO ALLA PACE nel MONDO e a quel poco di sovranità che resta alle anzioni europee.

Ieri abbiamo parlato degli esecutori, fanatici islamici addestrati, esaltati e strumentalizzati. Oggi parliamo dei mandanti non dimenticando di porci la solita domanda: a chi giova?

La riflessione di Giulietto Chiesa sull’attentato alla redazione di Charlie Hebdo, quali conseguenze potrebbe generare e a chi potrebbero essere utili.

Il 5 gennaio Il presidente francese Hollande ha difeso pubblicamente Putin dicendo: “non ha nessuna intenzione di annettere l’est dell’Ucraina. Il suo obiettivo principale è quello di evitare che l’Ucraina diventi membro della Nato.

“Putin non ha nessuna intenzione di annettere l’est dell’Ucraina, me l’ha detto lui stesso. Cerca solo di evitare un suo ingresso nella Nato”,  – ha dichiarato Hollande a France Inter – e l’Europa si dovrebbe concentrare su una soluzione della crisi, mentre le sanzioni alla Russia stanno avendo un impatto negativo sull’economia del continente.  “Non sostengo la politica della paura e penso che ora dobbiamo fermare le sanzioni”

Possiamo solo immaginare l’irritazione degli USA dopo questa affermazione…
APTOPIX France Newspaper Attack



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -