Uscita dall’euro, la Germania ricatta la Grecia

amerkel

 

La Germania sta portando avanti preparativi sull’ipotesi di una fuoriuscita della Grecia dall’euro, tra cui il blocco di circa 10 miliardi di aiuti europei al Paese se dovesse deviare dal programma di risanamento e riforme. Lo riporta il quotidiano tedesco Bild dopo che nei giorni scorsi il settimanale Der Spiegel aveva già riferito che ora il governo guidato da Angela Merkel non è contrario ad un meccanismo che consenta l’eventuale uscita di Atene.

Secondo il Bild, che non attribuisce le sue indiscrezioni a fonti precise, questa ipotesi tuttavia potrebbe innescare una crisi bancaria e una corsa a ritirare i depositi, richiedendo un ricorso ai sistemi di soccorso dell’Unione bancaria e quindi al danaro dei contribuenti europei.
Sul futuro della Grecia pesa l’incognita delle elezioni anticipate, che vedono in testa nei sondaggi la formazione di sinistra Syriza guidata da Alexis Tsipras, che ha più volte affermato di voler restare nell’euro ma ha anche detto di voler procedere ad una ristrutturazione del debito pubblico ellenico. (fonte Afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -