Rubati 1000 metri di cavi di rame, disagi alla circolazione ferroviaria

rameUn ennesimo furto di cavi in rame della linea elettrica ha causato, lunedì nelle prime ore del mattino, disagi alla circolazione ferroviaria sulla linea Bari – Taranto. Circa mille metri di cavi necessari all’alimentazione elettrica della linea sono stati trafugati, durante la notte, nel tratto compreso fra Bitetto e Modugno (Bari), determinando la sospensione della circolazione. I treni sono tornati a circolare regolarmente solo al termine dell’intervento delle squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana che si sono messe all’opera per il pieno ripristino della funzionalita’ della linea.

Le corse regionali sono state cancellate o limitate  con autobus sostitutivi. I treni di lunga percorrenza sono instradati sull’itinerario alternativo via Brindisi, con un allungamento dei tempi di viaggio di circa 60 minuti. Anche in questa circostanza non si sono registrati problemi di sicurezza per la circolazione ferroviaria o per l’incolumita’ dei passeggeri, ma solo ripercussioni in termini di regolarita’ e puntualita’.(AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -