Angola, malgrado l’operazione “Festivita’ sicure”: 100 morti e 304 feriti

angola

 

Festivita’ tragiche per l’Angola dove durante i giorni di Natale e del Nuovo Anno si sono registrati 100 morti e 304 feriti, tutti legati a incidenti o a omicidi.
Lo rende noto la polizia locale che oggi ha illustrato il tragico bilancio delle giornate del 24 e 25 dicembre e del 31 dicembre e 1 gennaio.

In totale si sono contati in tutto il Paese 25 omicidi, 47 incidenti di auto, 19 annegamenti, un suicidio per annegamento, cinque morti in incendi e tre fulminati dall’elettricita’. Morti, hanno fatto sapere dalla polizia “normali” per questo periodo in cui si registra anche un consumo esagerato di alcol. Per il periodo delle festivita’ nel Paese la polizia angolana ha messo in operativita’ circa 68mila uomini in un’operazione battezzata “Festivita’ sicure”. ..



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -