Spd tedesca: se la Grecia uscisse dall’euro i mercati attaccherebbero l’Italia

troika

 

“Il Grexit, l’uscita della Grecia dall’euro, sarebbe una ipotesi “incendiaria”. Lo teme il vice capogruppo parlamentare dell’SPD tedesca Carsten Schneider. All’Handelsblatt, Schneider spiega che i mercati finanziari prenderebbero subito di mira l’Italia e per un paese grande il fondo di salvataggio Esm non è sufficiente.

In queste ore nel principale paese europeo sta crescendo il dibattito in merito alla possibile uscita di Atene dall’eurozona. Secondo alcune indiscrezioni il governo di Berlino avrebbe dato l’avvallo a questa ipotesi anche se in scia alla diffusione della notizia sono arrivate le smentite ufficiali.

Elezioni greche: Syriza ancora primo nelle preferenze – Nel frattempo la Grecia si avvicina alle elezioni del prossimo 25 gennaio. Syriza, il partito di sinistra radicale greco guidato da Alexis Tsipras, riconferma il primato di preferenze nei confronti di Nea Dimokratia (centro-destra al governo del premier Antonis Samaras, anche se il divario si continua a ridurre. E’ quanto emerge dai risultati del sondaggio d’opinione condotto dalla società Rass, per conto dell’edizione domenicale del quotidiano “Elefteros Tipos”. tiscali



   

 

 

3 Commenti per “Spd tedesca: se la Grecia uscisse dall’euro i mercati attaccherebbero l’Italia”

  1. E forse gli Italiani comincerebbero ad attaccare coloro che manovrano i “mercati!!

  2. Ormai gli stessi politici europei ,salariati al 99%, non hanno più remore nel dire che bisogna calarsi le brache e fare quello che vogliono i “mercati”.Ma in quale film ?…..

  3. Giorgio Aquilanti

    Per uscire sia la Grecia che l’Italia dalla crisi economica la prima cosa da fare e uscire dall’Euro è una moneta troppo forte, fa gioco solo ai paesi più forti e distrugge i paesi più poveri, la Grecia è vicina alla sua salvezza speriamo che esca dall’Euro maledetto.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -