Marocchina uccide il fidanzato che non voleva piu’ sposarla

coltello

 

Bergamo – Ha ucciso l’uomo che frequentava perche’ non la voleva sposare. Questa la confessione di Rahma El Mazouzi, marocchina di 36 anni, che tre giorni fa in una camera d’albergo di Trescore Balneario ha ucciso a coltellate Hassan Mahsouri, 30 anni, marocchino disabile che frequentava.

Al pm la donna ha solo ammesso di avere commesso l’omicidio, ma e’ stato parlando con i carabinieri prima che venisse portata in stato di choc nel reparto di psichiatrica dell’ospedale di Alzano che ha spiegato: “Aveva promesso di sposarmi, ma poi si e’ rifiutato”. Questo ha scatenato la sua furia: ha preso un coltello e ha colpito ripetutamente l’uomo fino a ucciderlo. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -