Immigrati, ai trafficanti un milione di dollari per ogni nave fantasma

sbarchi

 

I trafficanti di uomini rastrellano oltre un milione di dollari dalle centinaia di migranti imbarcati in una delle “navi fantasma” lasciate al largo delle coste italiane, come avvenuto in questa ultima settimana. Questo il calcolo fatto dall’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim), mentre il direttore dell’ufficio europeo dell’Alto commissariato Onu per i rifugiati, Vincent Cochetel, ha sottolineato come il ricorso a grossi mercantili per il trasporto dei migranti rappresenti “una nuova tendenza”, anche se “rientra nell’ambito di una situazione che non è mai terminata e che non può più essere ignorata dai governi europei”.

“Stando alle nostre informazioni, ogni persona che lascia la Siria e tenta di imbarcarsi dalla Turchia paga dai 1.000 ai 2.000 dollari”, ha detto alla France presse il portavoce dell’Oim, Joel Millman. Questo significa che i trafficanti hanno racimolato oltre un milione di dollari per ognuna delle navi cariche di migranti lasciate alla deriva negli ultimi giorni al largo delle coste italiane. Una somma più che sufficiente per finanziare il noleggio di nave ed equipaggio e per realizzare grossi profitti, ha sottolineato l’Oim. (askanews, fonte Afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -