27enne violentata in discoteca da due nordafricani

violenza

 

Una ragazza di 27 anni residente a Grugliasco (To) ha denunciato di essere stata violentata da due immigrati nordafricani nella notte di Capodanno alla discoteca Le Rotonde di Garlasco. Secondo i soccorritori, la ragazza, trovata nel bagno del locale il mattino dopo, era in stato di ubriachezza. E’ stata soccorsa dal 118 e trasportata all’ospedale di Vigevano.

Ai sanitari e poi ai carabinieri ha riferito la violenza subita. Il ginecologo che l’ha visitata ha riscontrato i segni di un rapporto sessuale. I carabinieri stanno cercando di capire se sia stata portata con la forza dagli stranieri in bagno e lì stuprata oppure se li abbia seguiti spontaneamente e poi loro abbiano in qualche modo approfittato delle sue condizioni psico-fisiche. Non si capisce quale sia la differenza: SEMPRE DI STUPRO SI TRATTA. Ancora piu’ grave sarebbe se i due immigrati avessero violentato la ragazza proprio approfittando delle sue “condizioni psico-fisiche”.

In ogni caso i responsabili non sono stati identificati.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -