Roma: senzatetto 40enne morto di freddo, aveva solo una coperta

clochard

 

30 dic. – Un clochard e’ stato trovato morto questa mattina a Roma in via Machiavelli, nel quartiere Esquilino. Il medico legale che ha svolto un primo esame sul cadavere ha riferito che la morte e’ stata causata da assideramento probabilmente a seguito delle basse temperature che si registrano nelle ultime ore nella capitale. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia Piazza Dante.

Il corpo del clochard si trovava sul marciapiede nei pressi di un ingresso secondario di un hotel. La vittima e’ un polacco di quarant’anni che i residenti e i commercianti del quartiere conoscevano da tempo. E’ stato trovato cadavere nei pressi dell’uscita di emergenza di un hotel della Capitale e aveva con se una coperta e uno zaino.
Sul corpo non sono stati trovati segni di violenza e la causa piu’ probabile della morte sembra quindi essere quella di un principio di assideramento. Disposto intanto l’esame autoptico che fara’ maggiore chiarezza sul decesso. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -