Centrale dello spaccio: droga persino nei passeggini, nigeriani arrestati

arresto

 

PERUGIA – Una centrale dello spaccio in zona stazione, con la droga nascosta ovunque e un andirivieni di clienti che ha convinto la polizia a volerci vedere chiaro.
Sabato pomeriggio, scrive il messaggero, gli uomini delle Volanti e del Reparto prevenzione crimine hanno effettuato un’accurata perquisizione all’interno di un appartamento di via Calatafimi, dove sono stati trovati oltre 35 grammi di marijuana e 37 di eroina, divisi in ovuli, che hanno portato all’arresto di due nigeriani, di 28 e 24 anni.
L’operazione è nata da un’intuizione degli agenti, che negli ultimi giorni avevano notato un andirivieni sospetto intorno a quell’appartamento e sui due stranieri, già gravati da numerosi precedenti per droga.

La successiva ispezione, che non ha risparmiato alcuno dei locali di cui si compone l’immobile, ha portato al rinvenimento di 6 involucri in cellophane, contenenti la droga, subito sequestrata. Droga che, secondo la questura, era stata nascosta praticamente ovunque: sotto il materassino di un passeggino e anche nella cassetta di scarico del bagno.

Rinvenuti anche un bilancino di precisione, utilizzato per pesare e preparare le singole dosi, e oltre 600 euro in contanti



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -