Polizia e Carabinieri viaggeranno in Volkswagen, bocciato il ricorso Fiat

auto-polizia

 

Saranno del Gruppo Volkswagen le nuove volanti e gazzelle che saranno in dotazione alle forze dell’ordine del nostro Paese. Il costruttore di Wolfsburg si è aggiudicato l’appalto per fornire 206 vetture, 100 alla Polizia di Stato e 106 all’Arma dei Carabinieri, e la posizione privilegiata per la prossimi fornitura da quasi 4.000 vetture. Dunque addio a Giuliette e Alfette in divisa sostituite dai nuovi modelli della Casa tedesca. La notizia è riferita dal sito Motorionline 

La conferma sull’ottenimento dell’appalto da parte di Volkswagen è arrivata dopo il respingimento, da parte di giudici del Tar del Lazio, del ricorso di Fiat che aveva  aver riscontrato una serie di irregolarità procedurali nella gara da cui erano già state escluse BMW Italia e Citroen Italia.

I giudici hanno però dato ragione ai legali del gruppo Volkswagen, che ha presentato l’offerta più conveniente con il prezzo più basso per ogni singola vettura,  aggiudicandosi in via definitiva l’appalto del Ministero dell’Interno. Inoltre lo stesso ministero potrà esercitare il diritto di opzione per acquistare dalla Volkswagen altre 1.800 vetture per la Polizia e 2.100 per i Carabinieri, per un spesa massima di 184 milioni di euro.

Tra le nuove auto in divisa che monteranno la sirena sul tetto e mostreranno il 113 e il 112 sulle fiancate ci sarà la SEAT Leon (il marchio spagnolo è di proprietà del Gruppo Volkswagen) pronta a raccogliere il testimone dai numerosi modelli, quasi esclusivamente Fiat e Alfa Romeo, che hanno fatto la storia delle Forze dell’ordine italiane dagli anni ’5o ad oggi dando il là ad un cambio di rotta che ha il sapore della fine di un’epoca.



   

 

 

3 Commenti per “Polizia e Carabinieri viaggeranno in Volkswagen, bocciato il ricorso Fiat”

  1. Con i tagli . Eingraziate che non vi hanno dato il Triciclo.!

  2. Per 80 euro di differenza favoriamo la concorrenza…ma bravi!!!
    Facciamo ridere…

  3. Bella publicita ,alle Porte della Fiat da parte Woswagen ,, cosi aumentono i profitti ,, e l`italiani si spolpono losso Bravi vi devono subito darvi laumento ,,, viva Germany,,,,,,,

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -