jihadisti abbattono jet della coalizione anti-Isis in Siria, catturato pilota

Jihadisti Isis hanno preso prigioniero un pilota arabo, dopo aver abbattuto il suo aereo con un missile vicino la citta’ di Raqqa

isis-corano

24 dic. – Gli jihadisti dello Stato islamico hanno abbattuto nel nord della Siria un jet da guerra della coalizione guidata dagli Usa e hanno catturato il pilota di nazionalita’ giordana. Lo ha riferito l’Osservatorio siriano per i diritti umani.

“Abbiamo notizie confermate che membri dell’Isis abbiano preso prigioniero un pilota arabo, dopo aver abbattuto il suo aereo con un missile vicino la citta’ di Raqqa”, ha riferito l’Osservatorio. I miliziani dell’Isis hanno pubblicato le immagini del pilota sequestrato sui siti web jihadisti e hanno fornito il nome dell’ostaggio. No comment dalle autorita’ di Amman.

La Giordania fa parte dei Paesi che partecipano alla coalizione anti-Isis. Ai raid in Siria prendono parte anche l’Arabia Saudita, gli Emirati Arabi e il Bahrein.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -