Roma: blitz di animalisti, vegani e radicali al Centro Carni di viale Togliatti

foto Coordinamento Antispecista

foto Coordinamento Antispecista

 

22 dic – Roma . Sabato venti dicembre oltre quaranta giovani aderenti alle associazioni Animalia Veritas, Coordinamento Antispecista e Parte in Causa (ass.ne radicale antispecista) hanno partecipato ad una manifestazione contro l’utilizzo degli animali nei circhi e contro l’utilizzo dei prodotti animali nella dieta alimentare.

Il sit-in si è tenuto  davanti all’ingresso del Centro Carni di viale Togliatti, il mattatoio più grande di Roma. Secondo gli attivisti gli animali allevati sono esposti ad ogni tipo di violenza

Questa la nota diffusa dal Coordinamento Antispecista: “Non si può fare finta di niente. Non si può essere indifferenti e insensibili alla tragedia che ci accompagna come una maledizione, né tanto meno si può essere felici, sereni e sorridenti. Non si sa se ci sia più crudeltà o più idiozia in tutto questo. Lontano dagli occhi, lontano dal cuore, si usa dire.

“Ma i mattatoi non stanno sulla Luna, si trovano a un passo dalle nostre case. Solo se ricopri le antenne, otturi i timpani e aggiungi il paraocchi, non riesci a vedere, a sentire, ad annusare. Non si può fare finta di niente. Vivi Vegan. Contro ogni discriminazione. Contro ogni gabbia”.

centocelle.romatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -