Mafia Capitale o profitto a carico degli Italiani?

Marino-Buzzi

di Ettore Ribaudo

22 dic – Che i migranti non siano un business solo il Pd ed i partiti come Sel lo credevano, forse perché in questo andazzo hanno sguazzato molti di loro, piccoli e grandi compagni, come l’inchiesta mafia capitale sta dimostrando; ma che adesso certe persone anche di chiesa vengano a farci la morale sull’accoglienza lo trovo veramente ipocrita oltre che meschino.

Dico ipocrita perché esistono moltissimi Italiani in stato di indigenza di cui lo Stato e/o la Chiesa si girano dall’altra parte, perché si sa fa più trend (leggasi profitto) aiutare i clandestini che gli Italiani.

Dico meschino perché credo che chi predica accoglienza non dovrebbe speculare sulle disgrazie altrui, anzi dovrebbe trovare il modo di porre un limite a questa “mattanza” perpetrata in nome di un’ideale che chiamo Dio Denaro e su questo mafia capitale è solo la punta dell’iceberg.

Alcuni giorni fa il prete della Caritas, che a Gorizia ha il “copyright” dell’immigrazione, ha esternato la seguente frase: “l’immigrazione dà lavoro a gente di questo territorio”….”Per i 208 ospiti del Centro di accoglienza di via Udine (Gradisca d’Isonzo) la cooperativa Connecting People incassa quotidianamente 8.112 euro.”
Questo illustre e famigerato prete ancora una volta mette l’accento sul lavoro che portano i clandestini, dimenticando che la Società Connecting People non solo non paga i suoi dipendenti, ma alcuni di essi sono in cassa integrazione e vengono pagati con i nostri soldi non con i soldi dell’appalto. Oppure dimenticando che a Roma, vedi mafia capitale ed in altre parti d’Italia si è scoperchiato il pentolone dell’accoglienza nel quale confluiscono tanti milioni di euro, euro di cui gli Italiani non si sarebbero privati se avessero saputo dove andavano a finire; ma guai a parlarne altrimenti ti chiamano razzista. Ed ecco che le voci di nuove cooperative pronte a cavalcare il business dei migranti si rincorrono come una corsa di cani dove il premio più ambito non è la solidarietà ma il profitto.

Prima che mafia capitale esplodesse vi era il gioco delle tre scimmiette al contrario in cui i politici dicevano: io vedo, io sento, io non parlo.
Forse per togliere loro questo giochino basterebbe così poco; basterebbe fare dei centri di accoglienza in loco, che sia l’Africa o il medio Oriente poco importa dato che è da li che partono, ma forse la politica e la chiesa non vogliono questo, altrimenti come potrebbero prendere stipendi extra se nessun “imprenditore”, causa bassi costi di gestione e bassi profitti, elargisse loro le laute mance che mafia capitale ha appena fatto intravedere?



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -