Francia, al grido di «Allah è grande» si lancia con l’auto sulla folla: 11 feriti a Digione

digione

 

21 dic – Attentato a sfondo religioso a Digione. Un uomo a bordo di un’auto si è lanciato, al grido di Allahu Akbar (Dio è grande) contro una folla di persone, provocando 11 feriti di cui due persone in gravi condizioni.

Uno «squilibrato» secondo gli investigatori, che però va ad aggiungersi ai recenti episodi di pericolosi slanci fondamentalistici come quello di Sydney. Il responsabile – secondo quanto si apprende – sarebbe un uomo, nato nel 1974, gia’ ricoverato in un ospedale psichiatrico.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -