Romanzo profetico? “Allah conquista l’Eliseo: la Francia diventerà musulmana”

parigi_burqa

 

19 dic – PARIGI – Nel 2022, François Hollande è alla fine del suo secondo mandato, dopo aver battuto Marine Le Pen. Ma alle nuove elezioni il Front National viene sconfitto dal partito Fraternité Musulmane e il suo leader, Mohammed Ben Abbes, viene eletto presidente della Repubblica Francese.

Questo lo scenario di “Sottomissione”, il nuovo romanzo dello scrittore francese Michel Houellebecq, in uscita il prossimo 7 gennaio per la casa editrice Flammarion e che arriverà il 15 gennaio anche in Italia grazie a Bompiani.

Al centro del nuovo romanzo del discusso scrittore premio Goncourt nel 2010, c’è un professore deluso e frustrato che non può fare a meno di notare la progressiva islamizzazione del paese, a partire dalle numero crescente di studentesse che si presentano a seguire le sue lezioni indossando il velo anzichè in minigonna. Finisce con il sottomettersi e convertirsi anche lui.

In patria è scoppiata la polemica per lo scenario non proprio fantascientifico immaginato da Houellebecq, che già nel 2001 aveva espresso giudizi molto critici verso la religione di Maometto. “La religione più stupida è l’Islam”, disse in un’intervista per l’uscita del romanzo “Piattaforma”.

today.it



   

 

 

3 Commenti per “Romanzo profetico? “Allah conquista l’Eliseo: la Francia diventerà musulmana””

  1. Navigando verso Lepanto i loro avi ottomani pensarono la stessa cosa, poi Marcantonio Colonna e le sue ciurme spensero repentinamente le illusioni islamiste !

  2. L’Europa si sta avviando in una “Marcia per il fango”. Ci riprova a vendere gli ebrei, oggi ai terroristi musulmani di Hamas e di Isis come ieri ai nazisti di Hitler, avendo votato per la cancellazione di Hamas dalla lista delle organizzazioni terroriste.Non ti resta piu’ nemmeno l’onore, Europa, se non hai piu’ memoria dei milioni di caduti della seconda guerra mondiale che travolse tutti, ebrei prima e non ebrei poi. E’ come se quei morti dimenticati non abbiano mai fatto parte delle nostre famiglie… loro non reclamano vendetta ma solo giustizia!

    • Guardi che pero’ il Presidente del Consiglio Ebraico di Germania (come detto in un altro articolo di qs sito) non e’ tanto d’accordo con Lei.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -