Vende la sua Pick-up in USA e compare in Siria: ce l’hanno i jihadisti

jihad-auto-USA

 

18 dic 2014 – Vende la sua Pick-up in un’asta tenuta negli Stati Uniti. Lo stesso camioncinio, alcuni mesi dopo, riappare in Siria come arma di un gruppo Jihadista che diffonde in rete un video nel quale si vede il mezzo, una Ford F-250 nera, con sopra un combattente che spara da una mitragliatrice alla periferia di Aleppo.

E’ quanto e’ successo ad una societa’ di impianti idraulici nel Texas, la quale ha dovuto rivolgersi alla polizia per denunciare le minacce ricevute da persone che hanno visto il video dei jihadisti ripreso dall’emittente CBS News.

La vicenda e’ raccontata oggi dalla stessa emittente Usa assieme alle immagini del video diffuso sul proprio account Twitter dal gruppo jihadista siriano “Ansar al Deen Front”, composto prevalentemente da combattenti ceceni.

Interpellato da CBS News, un rappresentante della societa’ di impianti idraulici in Texas City ha detto che il veicolo e’ stato venduto alla concessionaria Auto Nation a Houston nell’ottobre 2013, e che non sapeva piu’ niente del mezzo da allora. La societa’ e’ stata assediata da telefonate, anche minacciose, dal momento che le immagini diffuse in rete mostrano chiaramente il nome e il numero di telefono della societa’. CBS News non identifica l’azienda, ma dalle immagini diffuse in rete si legge chiaramente il nome della societa’: “Marck-1 Plumbing”, con tanto di numero telefonico Il rappresentante, ha riferito che la sua societa’ intende proseguire un’azione legale per costringere Twitter a rimuovere le immagini da Internet.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -