“Mogherini, clamoroso voltafaccia per una poltrona”

FONTANA (LN) ATTACCA: “LA MOGHERINI? VOLTAFACCIA PER UNA POLTRONA”

L’eurodeputato leghista commenta: “Il 6 agosto, non ancora Lady Pesc, biasimava chi alimentava il conflitto con Mosca, ora annuncia nuove sanzioni alla Crimea”.

mogherini

Strasburgo, 18 dicembre 2014 – “Prendi un’idea, poi l’adatti e la cambi secondo le circostanze. E’ la storia di Federica Mogherini e di un clamoroso voltafaccia per una poltrona”.

E’ caustico l’europarlamentare della Lega Nord Lorenzo Fontana, che attacca duramente l’Alto Commissario per gli affari esteri dell’Ue: “La Mogherini, che com’è noto ha una storia politica di buone relazioni con la Russia, il 6 agosto dichiarava saggiamente a La Stampa che ‘la transizione ucraina non deve avvenire in conflitto con Mosca’. Ora da Lady Pesc fa l’esatto contrario, provvedendo a nuove sanzioni contro la Crimea, che innanzitutto sono uno smacco alla nostra economia e alle nostre imprese, e certo non aiutano a stemperare la crisi che si è venuta a creare tra l’Europa e Putin”.



   

 

 

2 Commenti per ““Mogherini, clamoroso voltafaccia per una poltrona””

  1. Ciao. questa è la conferma del libro di Vespa. Italiani volta gabbana, ma non per la gente comune, bensì per politici loro amici e amici dei loro amici

  2. PARADOSSALE

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -