Disse: “Meno marocchini in Olanda”, a processo Geert Wilders

wilders

 

18 dic. – Il leader  del Partito della Liberta’ olandese (Pvv), Geert Wilders, sara’ processato per la frase pronunciata a un comizio a marzo, in cui prometteva di fare in modo che ci fossero “meno marocchini” in Olanda. Lo ha annunciato la procura dell’Aja.

In una nota si spiega che Wilders e’ stato incriminato per aver “offeso un gruppo di persone sulla base della razza e per incitamento alla discriminazione e all’odio”. Wilders, il cui partito raccoglie molti consensi, in un comizio nella capitale olandese per le amministrative si era rivolto ai suoi sostenitori chiedendo: “Volete piu’ o meno marocchini nelle vostre citta’ e nel vostro Paese?”. E alla risposta della folla, “Meno!”, aveva assicurato: “Ci penso io!”.

Olanda: marocchini vogliono denunciare Wilders per razzismo

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -