16enne rumeno svaligia lo spogliatoio del Borgo Panigale e fugge su un’auto rubata

arresto

 

18 dic – Una segnalazione arrivata da un lettore e difensore della squadra Borgo Panigale e confermata dalla Questura: ieri sera, un ladro si è introdotto nello spogliatoio del campo di calcio a Casteldebole rubando diversi telefoni, portafogli e le chiavi di una macchina.

E’ avvenuto mentre la prima squadra del Borgo Panigale si stava allenando. Il ladro, appropriandosi anche di un mazzo di chiavi, si è allontanato sull’auto di un calciatore, ma è stato è stato rintracciato dalla polizia (e non dai carabinieri, come si era appreso un un primo momento) in via Giotto, nei pressi del parcheggio della Coop Barca.

L’auto è stata rintracciata con la app “trova il mio iphone” e gli agenti si sono trovati davanti un ragazzino: si tratta di un rumeno, regolare in Italia, di 16 anni. Telefoni e portafogli asportati dallo spogliatoio non erano nell’auto: ‘Li ho portati a casa di un amico”, ha detto, ma quando la polizia si è recata nell’abitazione indicata per effettuare la perquisizione, trova altra merce, probabile provento di furto, ma non la refurtiva che viene invece rinvenuta sotto un mucchietto di foglie, in un parco vicino all’abitazione del 16enne. E’ stato arrestato per furto aggravato e ricettazione ed è stato portato all’Istituto Penale di via del Pratello.

bolognatoday.it



   

 

 

1 Commento per “16enne rumeno svaligia lo spogliatoio del Borgo Panigale e fugge su un’auto rubata”

  1. Devono rimanere tutti in GALERA !!!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -