Riciclaggio: inviato 1 miliardo in Cina con ‘money transfer’, 18 arresti

money-transfer

 

17 dic. – Un giro di riciclaggio di denaro attraverso il circuito dei ‘money transfer’ e’ stato scoperto dai finanzieri del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria che hanno eseguito 18 ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip di Roma, Vilma Passamonti, su richiesta dei pubblici ministeri Nello Rossi, Paola Filippi e Corrado Fasanelli.

Gli indagati sono accusati a vario titolo di aver riciclato e trasferito all’estero piu’ di un miliardo di euro, provento di svariati reati. A evadere il Fisco sarebbero stati degli imprenditori cinesi, provenienti da varie parti d’Italia.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -