Quirinale, Napolitano taglia del 15% gli stipendi ai neo-assunti

Condividi

 

napolit

 

17 DIC – Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha firmato, su proposta del segretario generale, un decreto che introduce nuove norme e tabelle stipendiali per il personale che sarà immesso nei ruoli dell’amministrazione del Quirinale, con una riduzione media del trattamento retributivo pari a circa il 15 per cento. Lo rende noto un comunicato del Quirinale.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -