Picchia la moglie con un martello, arrestato nigeriano

picchiataRAVENNA, 14 DIC – Davanti al figlio di sette anni, ha picchiato la moglie usando anche un martello con il quale voleva colpire la donna sulle mani. E’ con questa accusa che a Matellica, nel Ravennate, i carabinieri ieri pomeriggio hanno arrestato un 27enne operaio nigeriano.

La donna, una 38enne, è stata centrata con un pugno in un occhio e aveva pure rimediato lesioni alle braccia riconducibili a colpi di martello. Il 27enne è stato subito arrestato mentre la donna è giudicata guaribile in un mese circa. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -