Inchiesta Roma, Marino: l’indagine su Alemanno deve turbare tutti

MARINO01

 

11 dic 2014 – Gli sviluppi dell’inchiesta “Mondo di mezzo” sono “un’opportunita’ straordinaria. Abbiamo letto con un certo rammarico quello che e’ accaduto durante gli anni della giunta Alemanno, tutti questi rapporti che si sono creati tra figure chiave dell’amministrazione Alemanno con chi la magistratura identifica come realta’ criminali. Non posso e non voglio dare giudizi, ma il fatto che il mio predecessore abbia avuto un avviso di garanzia per associazione di stampo mafioso turba profondamente me e deve turbare tutti i romani che gli avevano giustamente dato fiducia nel 2008. Questa e’ un’occasione storica e importante”.

Lo ha detto il sindaco di Roma Ignazio Marino ai microfoni di Radio Radio. “E’ veramente importante il lavoro che sta facendo Pignatone nell’individuare chi si e’ macchiato di crimini che peggiorano alla fine la nostra qualita’ di vita. E’ tutto da provare e non lo devo fare io. C’e’ per fortuna una procura molto attiva e poi i tribunali dovranno celebrare i processi”, ha concluso Marino



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -