Famiglia russa in vacanza a Bordighera, madre getta in mare bimbo di 10 mesi

capitaneria-portoGenova, 11 dic. – Un bimbo di 10 mesi risulta scomparso nella zona di Bussana, nei pressi di Bordighera, nell’estremo ponente della Liguria. Uomini della capitaneria di porto, dei vigili del fuoco e dei carabinieri sono impegnati nelle ricerche via mare e via terra. La madre del bambino, una russa, e’ attualmente in procura a Imperia per essere interrogata.

A dare l’allarme e’ stato il padre del piccolo, un cittadino russo che con la moglie e il figlio era residente al Grand Hotel del Mare di Bordighera, una lussuosa struttura dove i tre stavano trascorrendo un periodo di vacanza. Secondo quanto riferito ai carabinieri di Sanremo dal padre del bebe’ scomparso a Bordighera, la moglie sarebbe uscita stamani molto presto dall’albergo in cui alloggiavano con il figlio, tornando ore dopo da sola. Avrebbe riferito all’uomo di avere gettato il piccolo di 10 mesi in mare.

I militari hanno immediatamente circondato il parcheggio dell’albergo e ispezionato l’auto con cui la donna si era allontanata in mattinata, non trovando tracce del piccolo. La stessa donna avrebbe indicato direttamente ai carabinieri un’area costiera di Bussana dove avrebbe compiuto il folle e tragico gesto. agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -