Juncker minaccia Italia e Francia: “Riforme o conseguenze spiacevoli”

juncker

 

10 dic. – Francia e Italia dovranno attuare senza indugi le riforme e gli sforzi promessi per rientrare nei parametri del Patto di Stabilita’ Ue, altrimenti “le conseguenze non saranno piacevoli”.

In un’intervista alla ‘Faz’, il presidente della Commissione Europea, Jean-Claude Juncker difende la scelta di concedere ai due paesi piu’ tempo per rimettere in sesto i propri conti ma avverte: “Se alle parole non seguiranno i fatti, le conseguenze non saranno piacevoli”. “Dobbiamo fidarci di italiani e francesi e poi vedremo, probabilmente nel mese di marzo, come e’ andata”, ha aggiunto Juncker



   

 

 

2 Commenti per “Juncker minaccia Italia e Francia: “Riforme o conseguenze spiacevoli””

  1. Che fate ,organizzate un “intervento umanitario” con la nato per ripristinare la “democrazia” in Italia e in Francia ? Non ci sarebbe da meravigliarsi !

  2. Se non sono “avvertimenti” mafiosi questi…

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -