Tentano furto in casa: Rom accerchiati dalla folla inferocita, salvati dalla polizia

polizia9 dic – Due stranieri di etnia rom, in balia di una folla inferocita composta da un centinaio di persone, sono stati salvati dalla polizia ieri sera, davanti a un’abitazione di San Cipriano d’Aversa, in provincia di Caserta, dove poco prima era stata segnalata la presenza di ladri in un’abitazione.

I due stavano cercando di allontanarsi a bordo di un’Ape car quando la volante del commissariato di Polizia di Casapesenna è giunta sul posto. È stato necessario l’intervento di altre due pattuglie, questa volta del commissariato di Aversa, per riportare la situazione alla calma. Dai controlli è emerso che la porta dell’abitazione oggetto del presunto furto era stata danneggiata con un arnese da scasso ma che nulla era stato sottratto dalla stanze.

I due stranieri, entrambi di 39 anni, sono stati denunciati per concorso in furto in abitazione e ricettazione dell’ape car, risultata di illecita provenienza. Ad avvertire la polizia della presenza di tre o quattro ladri davanti l’abitazione, è poi emerso dalle indagini, è stata una persona che i malviventi avevano poco prima allontanato minacciandola con un “piede di porco”.  mattino



   

 

 

2 Commenti per “Tentano furto in casa: Rom accerchiati dalla folla inferocita, salvati dalla polizia”

  1. Ma la polizia,ha trovato la benzina!?!?

  2. li ha mandati buzzi e carminati !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -