Salvini, abbiamo portato il presepe alla scuola di Bergamo

salvini-presepe

 

6 dic – “Centinaia di persone adesso a Bergamo, a salutare il Presepe che abbiamo portato alla scuola che ha la sfortuna di avere un “preside” che non ama il Natale.
Ci sono anche tanti bambini che ci dicono “Vogliamo il Presepe”.
Roba da matti, essere costretti a manifestare per salvare Gesù Bambino”… Lo scrive Salvini sulla sua pagina facebook

Bergamo: Presepe vietato a scuola “è una tradizione che puo’ discriminare”

Calderoli – “Che piaccia o non piaccia al preside di una scuola di Bergamo, dove lui aveva vietato il presepe, io, il presepe ce l’ho portato. E’ stata incredibile l’accoglienza positiva da parte dei cittadini del quartiere fra cui anche studenti e cittadini di colore che hanno condiviso la nostra protesta”. Lo ha dichiarato in una nota Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato, che oggi pomeriggio ha partecipato all’evento voluto dal segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, che ha portato in un istituto onnicomprensivo nel quartiere di Celadina a Bergamo, un presepe, dopo che il preside dell’istituto aveva negato il permesso di metterlo ritenendolo discriminatorio nei confronti di altre religioni.

E anche Calderoli ha voluto portare il proprio presepe in dono. “Spiace solo sapere che, nello stesso momento, il famigerato preside stesse tenendo una conferenza stampa con il sindaco di Bergamo, della sinistra ovviamente – ha proseguito l’esponente della Lega Nord – insomma chi si somiglia si piglia!. E infatti nella via a fianco manifestavano i centri sociali, lamentando il venuto meno posto di lavoro per loro – ha concluso Calderoli – quali buoi e asinelli”



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -