Genova, marocchino chiede l’elemosina brandendo un coltello da cucina: denunciato

coltell5 dic – Chiedeva l’elemosina nel quartiere residenziale di Castelletto a Genova brandendo un grosso coltello da cucina tanto che i passanti spaventati hanno chiamato la polizia. Gli agenti hanno individuato l’uomo, un marocchino di 40 anni, visibilmente ubriaco, e lo hanno perquisito.

Addosso all’uomo gli agenti hanno trovato un coltello a serramanico di 15 centimetri, e il coltello da cucina, lungo 32 centimetri di cui 20 di lama. I due coltelli sono stati sequestrati e l’uomo denunciato per il porto abusivo di armi.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -