Bologna: 76 famiglie occupano lo stabile sede dell’ex Telecom

occupazione-bologna

 

4 dic – Nuova occupazione in via Fioravanti: 76 famiglie prendono casa di fronte al Comune. Lo ha annunciato alle 11 di questa mattina SocialLog sui social: ‘Nuova occupazione abitativa a #bologna”. Si tratta di circa 300 persone, 76 famiglie con 103 minori, che hanno preso casa al civico 27 di via Fioravanti, nella sede dell’ex Telecom.

“La casa è un diritto, stop sgomberi”, in risposta “agli sfratti e al piano casa di Renzi”. Un posto enorme “e abbandonato da 12 anni”, dicono gli attivisti di Social Log, che in passato hanno anche occupato una palazzina di via De Maria e in via Mura di Porta Galliera. “Adesso vogliamo riuscire a realizzare dei monolocali all’interno, c’è molto lavoro da fare”.”

Lo sportello sociale, che terrà una conferenza stampa, ha aiutato le famiglie sfrattate a entrare con i loro figli in uno stabile sfitto di fronte alla sede del Comune di Bologna.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -