Isis è arrivato in Tunisia, decapitato un funzionario di polizia

isis-decapitazione2

 

Tunisi, 1 dic. – Un funzionario della polizia tunisina e’ stato decapitato da miliziani jihadisti nei pressi del confine con l’Algeria. Lo riferisce quest’oggi il ministero dell’Interno, secondo cui l’agente sarebbe stato rapito nell’area di el Kef, nel nord-ovest della Tunisia, mentre viaggiava con il fratello a bordo della propria auto.

I miliziani, secondo la ricostruzione delle autorita’, avrebbero deciso di decapitare il funzionario di polizia e di liberare invece suo fratello. La zona di el Kef era gia’ stata nelle scorse settimane teatro di diversi attentati di matrice jihadista contro le forze di polizia e l’esercito di Tunisi.
(AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -