82enne picchiata, umiliata, legata al letto: arrestata badante romena

Condividi

 

anziana

 

30 nov – Picchiata, umiliata, legata al letto. Violenze fisiche e psicologiche che, a dire della stessa vittima, una 82enne milanese andavano avanti da “un paio di anni” all’interno di un appartamento in via De Monte, in zona Niguarda. Protagonista una badante romena di 44 anni per la quale sono scattate le manette con l’accusa di maltrattamenti.

Ieri pomeriggio, intorno alle 16.30, la telefonata al 118 ha smascherato la donna che, inutilmente, ha tentato di tenere i soccorritori fuori dall’abitazione. L’anziana ha raccontato alla polizia, allertata dal 118, le violenze subite fin da quando la romena è stata assunta, circa due anni fa. La vittima avrebbe parlato di violenze, di ferite sul volto con un vetro rotto, di minacce e di tentativi di soffocamento. Il racconto, e i riscontri accertati, hanno fatto scattare l’arresto. adnkronos

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -