Treviso: consigliere Said Chaibi (Sel) insulta l’ex sindaco Gentilini: bagarre al Comune

 

29 nov – Said Chaibi, giovane cittadino italiano con radici nel Marocco, esponente di Sel, ha definito l’ex sindaco un “punto di riferimento per la delinquenza” a causa delle sue affermazioni ostili verso gli immigrati che avrebbero fomentato la xenofobia in città.

A reagire vivacemente, oltre all’opposizione leghista, sono stati anche gli esponenti dei presidi 9 Dicembre già presenti in aula per contestare il sindaco Manildo.

Said-Chaibi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -