Milano 1a per numero di reati, ma Pisapia dice che ha fatto un passo avanti!

SICUREZZA – DE CORATO: MILANO 1^ PER REATI MA PISAPIA DICE HA FATTO UN PASSO AVANTI. O LUI VIVE SULLA LUNA O I MILANESI FANNO DENUNCE PER PASSATEMPO!

Pisapia

 

“Dove li ha presi Pisapia i dati che dicono che Milano ha fatto passi avanti nella lotta all’illegalità? Ci sta prendendo in giro? Sono usciti solo pochi giorni fa i dati del Sole 24 Ore (non di De Corato) e dubito che al sindaco siano sfuggiti. Nella classifica dei reati Milano è la peggiore, con 8.345 reati ogni 100mila abitanti, per un totale di 265.048 con un aumento del 2,3%: si tratta di denunce fatte dai cittadini, quindi dati reali, non stime. I furti in casa sono aumentati del 6,2%, i borseggi del 4,1%, le rapine del 4,2%.

I milanesi che hanno sporto queste denunce vivono sulla luna o ci vive il sindaco? Delle due l’una: o i cittadini vanno ai commissariati a sporgere denuncia per divertimento oppure il sindaco non ha la minima idea di quello che sta succedendo nella città che dovrebbe governare. Continuiamo. I writers, visto che li cita proprio il sindaco, si sono spinti a imbrattare il Duomo e altre due chiese nel giro di pochi giorni. Ma rimaniamo ai dati: il numero dei writer in città è aumentato, è ben oltre il migliaio, e le crew oltre trecento. Dal 2011 al 2013 le nuove tag sono aumentate del 20%. Per parlare della contraffazione, poi, basta fare un giro a piedi per corso Buenos Aires o per i mercati, ma forse il sindaco non si scomoda: vedrebbe altrimenti che per terra non ci sono dei piccoli fazzoletti, ma dei veri e propri lenzuoli dove vengono esposti decine di articoli contraffatti”.

28 ottobre 2014



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -