Isis, attacco kamikaze di un jihadista britannico: strage in Iraq

jihadista-inglese2

 

28 nov. – Un altro jihadista britannico unitosi ad Isis si e’ fatto saltare come kamikaze. L’attentato suicida e’ avvenuto ieri. Il terrorista,a bordo di un auto imbottita di 1.800 kg di dinamite, si e’ fatto esplodere nella citta’ irachena di Baiji, sede della piu’ grande raffineria del Paese.

Si chiamava Abu Hajar al-Britani, scrive il sito del Daily Mail, e secondo la propaganda dello Stato Islamico avrebbe causato la morte di decine di soldati di Baghda e la distruzione anche di alcun blindati. L’organizzazione mediatica di Isis ha mostrato la foto di un uomo che afferma essere al-Britani (suffisso usato da moltissimi jihadisti sudditi di Sua Maesta’) vestito completamente di nero, imbracciare un kalashnikov con una piccola copia del corano decorata con rilievi in oro nel taschino.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -