Gaynet da’ ordini ai Prefetti: dissobediscano ad Alfano sulle nozze gay

grillini

 

Bologna, 28 nov 2014 – “La bocciatura dell’azione prefettizia imposta dalla circolare Alfano contro le trascrizioni il prefetto di Bologna prenda atto del dispositivo del tribunale di Udine ed eviti di fare una figuraccia anche nella nostra citta’”. Cosi’ il presidente di Gaynet, Franco Grillini in una nota.

“Il tribunale parla chiaro – ha proseguito l’ex presidente di Arcigay nazionale – secondo la Procura il Prefetto autonomamente non ha e non aveva compiti “sostanzialmente” abrogativi. Né poteri di cancellazione, che spettano per legge solo all’Autorita’ Giudiziaria e conclude affermando che “la Circolare del Ministro Alfano prima e l’intervento del Prefetto poi non appaiono corretti sotto il profilo giuridico, perché vanno a ledere prerogative e compiti della Procura delle Repubblica ex art. 75 dell’ordinamento giudiziario”



   

 

 

3 Commenti per “Gaynet da’ ordini ai Prefetti: dissobediscano ad Alfano sulle nozze gay”

  1. IO NON SONO LOGORATO! CASO MAI SIETE VOI I LOGORATI.-

  2. Non ho niente contro i gay,ma io non mi sento per niente logorato !!!

  3. Come farà Franco Grillini ora che è stato trombato alle elezioni regionali in Emilia? Anche nella rossa Bologna la lobby gay è sempre più isolata.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -