Dal 2013 circa 1000 immigrati occupano una stabile pubblico; acqua e luce a carico dei contribuenti

BORGHEZIO : LO SCANDALO DELL’OCCUPAZIONE DI VIA CURTATONE

immigr

 

“Mentre viene divulgata la pesante relazione della ragioneria generale sulla città sprechi di Roma – dichiara l’ On. Borghezio a margine della dua visita di ieri sera in Via Curtatone – emerge la gravità di questa occupazione che dura ormai dal 2013 e che vede un numero imprecisato (forse 1000) di immigrati occupare abusivamente – con acqua, luce eletterica etc.. a carico del contribuente! – un gigantesco immobile di proprietà pubblica sito a due passi dalla stazione Termini e adicente la piazza in cui ha sede il CSM, da dove è incredibile che nessuna delle competenti autorità si sia resa conto della situazione.

Gli immigrati lamentano di non essere riusciti ad avere alcun contatto con le autorità competenti, ciò per cui mi sono premurato di far conoscere la situazione al sindaco Marino. Alla visita di ieri ne seguiranno altre, come insistentemente mi chiedono i cittadini dei quartieri di Roma abbandonati a se stessi”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -