Olanda: progettavano attacchi terroristici, arrestati 3 jihadisti

jihadisti-olanda

 

26 nov 2014 – La polizia olandese ha arrestato tre uomini, compreso un ex combattente jihadista, sospettati di pianificare attacchi terroristici e di finanziare altri guerriglieri in Siria. Lo hanno annunciato i magistrati. I tre uomini, due di 26 anni e uno di tre, sono stati arrestati a Eindhoven e Arnhem, nel sud dell’Olanda. Sono sospettati di preparare attacchi terroristici e di voler aderire al Fronte al NUsra”, legato ad al Qaida, ha riferito la procura, senza fornire ulteriori dettagli. Uno dei gli uomini e’ inoltre sospettato di aver dato denaro ai combattenti jihadisti in Siria.

I magistrati hanno iniziato la loro indagine durante l’estate, dopo essere stati allertati dai servizi di sicurezza olandesi (Aivd). Gli agenti hanno fatto irruzione nelle abitazioni dei sospettati il mese scorso in varie citta’ e hanno sequestrato computer, tablet e cellulari. Hanno inoltre confiscato i passaporti dei tre. Circa 130 jihadisti olandesi combattono in Siria, 30 dei quali sono gia’ tornati, mentre altri 14 sono stati uccisi nei combattimenti, secondo gli ultimi dati dell’intelligence. (fonte AFP)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -