Norvegia, rischio terrorismo islamico: polizia armata in via eccezionale

Leader of Prophet's Ummah in Norway, Ubaydullah Hussain

Leader of Prophet’s Ummah in Norway, Ubaydullah Hussain

 

26 nov 2014 – La minaccia di un attentato terroristico costringera’ la polizia norvegese, che normalmente gira disarmata, a pattugliare armata le strade per le prossime quattro settimane. Lo ha annunciato la Direzione generale della polizia, spiegando in un comunicato che “la ragione e’ legata alla valutazione dei rischi del PST (il servizio di sicurezza interno – ndr) che indica che poliziotti e militari possono essere degli obiettivi di possibili attacchi terroristici“.

Gia’ lo scorso 5 novembre, il PST aveva giudicato “probabile” il rischio di attentati contro uomini in divisa in Norvegia, sulla scia di quelli avvenuti di recente a Londra, in Canada e in Australia. Secondo la polizia, inoltre, sarebbero una sessantina le persone che hanno legami in Norvegia e che si sono unite ai jihadisti in Siria“. Al termine delle quattro settimane verra’ effettuata una nuova valutazione dei rischi.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -