Iran, Khamenei: mai in ginocchio davanti agli Usa e loro alleati

ayatollah-khomeini

 

Sulla questione nucleare iraniana “il nemico” ha mostrato la sua “debolezza” ed ha “fallito” nel suo tentativo di “costringere l’Iran ad accettare le sue richieste illegali ed illegittime”. Così la Guida Suprema dell’Iran, l’ayatollah Ali Khamenei, ha commentato l’esito dei negoziati tra Teheran e i paesi del gruppo 5+1 (Usa, Russia, Cina, Francia, Gb e Germania) che si sono conclusi ieri a Vienna con un accordo per una proroga di sette mesi.

“Gli Usa e i paesi europei egemoni si sono uniti per mettere in ginocchio la Repubblica islamica, ma hanno fallito e non ci riusciranno neanche in futuro”, ha dichiarato Khamenei in un discorso a Teheran sul takfirismo, stando a quanto riportato dall’agenzia semiufficiale Fars.

adnkronos

26 novembre 2014



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -